Paracostole AF74 omologato FIA 8870-2018

Il punto di riferimento nella realizzazione del design è stato quello di ridurre al minimo lo spazio tra la schiena del pilota e lo schienale del sedile.

Le parti rigide sono 4, lo schienale, le protezioni laterali e il parasterno realizzate in vetroresina con spigoli arrotondati per garantire la sicurezza del pilota.

ADERISCE PERFETTAMENTE AL CORPO SENZA ESSERE INVASIVO, LE PROTEZIONI RIGIDE SONO IN VETRORESINA SAGOMATA CHE SEGUONO LE LINEE DELLE COSTOLE.

COD: AF74 Categoria:

COME SCEGLIERE LA TAGLIA:
Per garantire il corretto funzionamento del paracostole è fondamentale scegliere la giusta taglia:
bisogna tener conto dell’altezza e successivamente misurare il torace e verificare la misura sulla tabella delle taglie sotto riportate.
IMPORTANTE : Il paracostole deve essere posizionato a 25mm sotto lo sterno.

TABELLA MISURE E TAGLIE

Misure
TAGLIA H (mm) Circonferenza torace (cm)
XS < 1160 78.5 – 83.5
S 1160/1340 83.5 – 88.5
S+ 1160/1340 85.50 – 90.50
M 1340/1520 91.50 – 96.50
M+ 1340/1520 93.00 – 98.00
L 1520/1700 97.00 – 102.00
XL 1700/1880 103.00 – 108.00
XXL 1700/1880 107.50 – 112.50

Aldo Fattore, grazie alla sua grande esperienza nel mondo dei Kart e vicino alle esigenze dei piloti, ha realizzato il paracostole AF74 omologato FIA 8870-2018 estremamente confortevole, grazie anche alla collaborazione del ex campione del mondo JEREMY IGLESIAS che ha testato personalmente il paracostole su gare internazionali.

ADERISCE PERFETTAMENTE AL CORPO SENZA ESSERE INVASIVO, LE PROTEZIONI RIGIDE SONO IN VETRORESINA SAGOMATA CHE SEGUONO LE LINEE DELLE COSTOLE.
DESCRIZIONE

Il progetto è partito dal nostro paracostole non omologato. Il punto di riferimento nella realizzazione del design è stato quello di ridurre al minimo lo spazio tra la schiena del pilota e lo schienale del sedile.

Le parti rigide sono 4, lo schienale, le protezioni laterali e il parasterno realizzate in vetroresina con spigoli arrotondati per garantire la sicurezza del pilota.
Lo schienale e le protezioni laterali sono collegati tra loro tramite un “corpetto” realizzato in tessuto di nylon verso il lato esterno, così da garantire una maggior resistenza agli elementi a cui è esposto in normale servizio, in cotone verso l’interno per garantire un maggior confort a contatto con il corpo e tra i due tessuti un’imbottitura di polietilene espanso a bassa densità; lo schienale e il parasterno sono cuciti all’interno dei due tessuti mentre le protezioni laterali sono a vista fissate tramite dei rivetti metallici.

Il parasterno è collegato al resto del paracostole tramite due elementi asolati in nylon PA12, che permettono il passaggio delle cinghie di chiusura, fisso sul lato dx mente sul lato sx è presente un rivetto che permette un aggancio/sgancio rapido.

PUNTO DI FORZA
Il punto di forza del paracostole AF74 è lo schienale sagomato come lo schienale del sedile così da annullare lo spazio vuoto tra il sedile e la schiena del pilota e non spostare il baricentro.

Menu